Tu sei qui: Home News 27/04/2013-Sviluppo: Belmonte suona la carica

27/04/2013-Sviluppo: Belmonte suona la carica

27/04/2013-Sviluppo: Belmonte suona la carica

Giulio Belmonte - Presidente Asi

Lasciamo la politica fuori dalle istituzioni e lavoriamo tutti nella direzione della crescita del nostro territorio, pensando a cose concrete da fare”. E’ l’accorato appello che Giulio Belmonte, Presidente dell’Asi di Avellino, ha lanciato questa mattina a Venticano, nei padiglioni della Fiera, nel corso di un convegno sul Patto per lo Sviluppo.

Un appello lanciato alle istituzioni, agli imprenditori, alle organizzazioni sindacali presenti in sala. Giulio Belmonte, sollecitato dalle domande del Presidente del Corecom, Gianni Festa, che ha moderato il dibattito, ha sottolineato la necessità di procedere in tempi brevi alla bonifica dell’area della ex Isochimica ed ha illustrato per grandi linee quelle che sono le iniziative sulle quali l’Asi si gioca la scommessa del rilancio dell’Irpinia: dalla Piattaforma Logistica, che diventerà Polo Agroalimentare, all’Asse Attrezzato Valle Caudina-Pianodardine, sul cui completamento il numero uno dell’Asi ha lanciato gravi accuse alla Regione Campania: “ L’ultima notizia che abbiamo è che ci è stata tolta la competenza dell’arteria. Poi null’altro, al momento l’opera sembra essere finita nel dimenticatoio. Non se ne sente più parlare, se non per gli interventi di rimozione dell’immondizia che l’Asi è costretta periodicamente a fare, a proprie spese”. Critiche alla Regione anche in materia di Contratti di Programma. Giulio Belmonte ha invitato i sindacati alla mobilitazione:

Scendiamo in piazza-ha detto- io sarò con voi. La Regione non puo’ continuare a fare orecchie da mercante rispetto ad uno strumento che rappresenta una importante boccata di ossigeno per numerose aziende e soprattutto per l’occupazione nella nostra provincia. Tutto ciò è vergognoso!

Consorzio ASI
Contatore visite
 
These footer portlets are registered to Brio Theme